Lo sforzo e la tradizione della Tratta

Lo sforzo e la tradizione della Tratta

Lo sforzo e la tradizione della Tratta Un antico metodo di pesca ormai in disuso continua a sopravvivere   English   Espanol Giugno 2020, la lotta contro il covid-19, le sue restrizioni e regole continua. Come nel precedente articolo, tornano alla mente ricordi e sensazioni di quando non c’era distanza sociale, mascherine, la diffidenza di contagiare, e di essere contagiati. Questa è una di quelle storie.   Un alba differente In una mattina di luglio una moltitudine di persone si riversa sulla riva del Mare Adriatico, calmo e silenzioso, di Marotta. Donne, uomini, anziani e qualche bambino sono venuti non solo per ammirare l’alba imminente, ma per assistere ad una… Read More

Continue Reading

La malinconia del “Camì dels Monjos” e la Mola

La malinconia del “Camì dels Monjos” e la Mola La curiosa formazione rocciosa porta con se una leggenda dei monaci di Sant Cugat del Valles English   Español Il 25 Maggio 2020 Barcellona finalmente passerà alla tanto attesa Fase 1. Siamo tuttavia in stato d’allarme per la pandemia del Covid-19. Un evento storico che ha cambiato e cambierà il nostro modo di vivere e socializzare. In attesa delle le successive fasi necessarie per tornare alla normalità, se così si può dire, riaffiorano immagini e sensazioni passate delle mie escursioni. Questa è una di quelle. La città di Terrassa Oltre il massiccio del Collserola si estende una vasta pianura el Vallès… Read More

Continue Reading
IL RICORDO CICLICO DEL CANTAMAGGIO

IL RICORDO CICLICO DEL CANTAMAGGIO

IL RICORDO CICLICO DEL CANTAMAGGIO La tradizione della fertilità e della bella stagione ai tempi del covid-19 English Español L‘inizio ufficiale della primavera tra il 21 e 23 di marzo viene denominato equinozio. Maggio però è il mese che più di tutti mostra la bellezza della natura che rinasce. Fin dall’antichità l uomo è rimasto sempre impressionato dalla forza misteriosa della natura generata dal calore del nostro sole. Ogni anno è sempre una bellissima sorpresa. Tutto rinasce. La flora e la fauna tornano ad essere rigogliose, le giornate si allungano e le notti si fanno più miti e brevi. TRADIZIONI PAGANE Non è un caso che in tutta europa tra… Read More

Continue Reading
I presepi nascosti di Castiglioni di Arcevia

I presepi nascosti di Castiglioni di Arcevia

I presepi nascosti di Castiglioni di Arcevia Un piccolo borgo dove scoprire una tradizione ricca di arte e abilità manuali English Español Volando da Ibiza alla Thailandia è arrivato il momento di fermarci e rilassarci un pò in Italia. Più precisamente nelle Marche. Ho scritto già un articolo sulle bellezze tutte da scoprire di questa regione. Come quella del borgo di Elcito o di Cacciano La regione è uno scrigno che racchiude bellissimi borghi e castelli arroccati su alture o dolci colline. Un paesaggio fiabesco, il quale ispirò un mio progetto Lands. Ma torniamo a noi, questa volta voglio parlarvi dei presepi nascosti di Castiglioni di Arcevia. Qui si lasciano… Read More

Continue Reading
Loi Katratong festival

LOI KRATONG FESTIVAL DI SUKOTHAI

LOI KRATONG FESTIVAL DI SUKOTHAI Un rituale di gratitudine all’acqua seguendo i cicli lunari che affonda le sue radici nel passato English Español   Loi Krathong, ne avete sentito parlare? Se qualcuno di voi è andato in Asia sicuramente si. Si tratta di un evento speciale, che dura circa una settimana, nel quale i thailandesi realizzano delle piccole barchette decorate e che lasciano galleggiare sui fiumi di tutta la Thailandia. Un pò di storia L’origine del Loi Kratong, un tempo chiamato Chong Pa Rieng, non è ben definita. Il trattato di Chula Luck narra che la cerimonia originò a Sukhothai, la prima capitale della Thailandia, circa 700 anni fa. A… Read More

Continue Reading

PAREIDOLIA A IBIZA

PAREIDOLIA A IBIZA Il viso di un antico indiano a guardia di tesoro sommerso English Español Continua l’avventura di Ibiza. Nel precedente  articolo parlavo di una Stonehenge ibizenca, questa volta si viaggia un pò di più con la fantasia. La costa nord Ibiza è un continuo panorama selvaggio. Spiagge nascoste, pochissima urbanizzazione e persino il cellulare spesso non funziona per fortuna! Navigando in kayak si può godere ancor di più del paesaggio impressionante che l’isola nel suo silenzio ti regala. Ad un certo punto, appena passato un arco di roccia si può intravedere il viso austero di un indiano. La forma è gigante! Sembra quasi un guardiano di un tesoro,… Read More

Continue Reading

Un misterioso monumento di Ibiza a Cala Llentia

Un misterioso monumento di Ibiza a Cala Llentia  Cosa accomunano Andrew Rogers, Guy Laliberté e Ibiza? English Español Questa volta più di un luogo vi voglio parlare di una strana e originale combinazione. Due personaggi stravangati, visionari, un luogo famoso e in parte misterioso accomunati da un monumento che attrae appassionati del mistero e della natura più incontaminata. Ibiza Può sembrare strano ma l‘isola delle Baleari famosa per le sue notti insonni a base di feste ed eccessi nasconde tuttavia una parte selvaggia e vergine. Piccole calette con viste mozzafiato creano spesso un forte legame tra misticismo, e cultura hippie. Ma nadiamo per gradi. Prima di tutto vi devo presentare… Read More

Continue Reading
IBIZA, SANTA EULARIA DEL RIO

IBIZA, SANTA EULARIA DEL RIO

IBIZA, SANTA EULARIA DEL RIO Un angolo di pace legato al unico fiume presente in tutte le Baleari English Español   Ibiza! La famosissima isola dove feste, nightlife, spiaggia e sole si mescolano in un turbinio senza fine. Come saprete l’isola tiene la nomea di luogo di perdizione e vacanze senza freni. Un momento, volete sapere perché mi trovo a Ibiza? Beh questo ve lo spiegherò nel prossimo articolo dove vi mostrerò alcune sorprese. Ma torniamo a noi. Ibiza ha due facce. Una sfrenata e l’altra di totale immersione nella natura. Ovviamente sono qua per la seconda opzione. Santa Euralia Santa Euralia, secondo municipio per estensione di Ibiza, è il… Read More

Continue Reading
Elcito, un'amore aspro per la natura

Elcito, un’amore aspro per la natura

Elcito, un’amore aspro per la natura L’antico borgo medioevale testimone della dura vita di montagna English Español     Se vivere in mezzo alla natura vi sembra meraviglioso o se l’arrivo della neve è emozionante lo dovreste chiedere agli abitanti di Elcito. Peccato che a Elcito non ci abita più nessuno. E’ un borgo fantasma, se ne sono andati via tutti. Non è un buon inizio per un articolo di un blog sui viaggi ma capirete il motivo di questa introduzione. Però andiamo per ordine. Elcito è un paese a pochi Km da San Severino Marche  e si trova ad un altitudine di 821 m.s.l. Nasce dall’esigenza di proteggere l’abbazia… Read More

Continue Reading

Atelier de Pilar Güell uno spazio di creazione nel Raval

Atelier de Pilar Güell uno spazio di creazione nel Raval Nascosto tra le strette vie del quartiere si nasconde un centro dedicato all’arte English Español Perdermi passeggiando per il Raval è uno dei miei passatempi. Allento il ritmo del mio passo, mi fermo a guardare una vetrina o mi intrufolo in una delle tante stradine. Poche settimane fa, assorto nei miei pensieri, girovagando quasi inciampo contro una insegna posta al suolo. Giro lo sguardo per vedere cosa ci sia scritto e leggo Art exposiciòn, Zeigeist el espiritu de la epoca. Un’esposizione d’arte! Bello! Entro incuriosito nella sala che accoglie quadri e varie opere artistiche. Soffermandomi scopro che la stanza nasconde… Read More

Continue Reading

Ossario di San Bernardino e altre curiosità milanesi

Ossario di San Bernardino e altre curiosità milanesi A pochi passi dal duomo di Milano si possono trovare luoghi affascinanti avvolti da un velo di mistero Español English   Milano Capitale della Lombardia oltre che della moda accoglie più di un milione di abitanti e 2500 anni di storia. E’ una delle città più importati ed emblematiche d’Italia, ricca di luoghi di grande interesse. A parte il Duomo e la Galleria Vittorio Emanuele II a pochi passi dalla piazza possiamo trovare angoli singolari e non molto conosciuti. San Bernardino alle ossa Se visitate Milano è d’obbligo fermarsi per un selfie con il duomo alle spalle o passeggiare per la galleria… Read More

Continue Reading
Un incredibile panorama dal Turò de les Maleses

Un incredibile panorama dal Turò de les Maleses

Un incredibile panorama dal Turò de les Maleses Alla scoperta di un antico insediamento iberico Español   English Volete ammirare una buona parte della Catalogna senza salire su una mongolfiera o un elicottero? Eccovi un escursione davvero interessante per rimanere a bocca aperta una volta raggiunto il Turò de le Maleses. Per iniziare, come consuetudine, prendo un treno che porta fino alla città Besòs. Da qui il bus della Tugsal mi lascia all’ospedale Can Ruti. Un imponente edificio ai piedi del parco della Serralada de Marina. Lascio alle spalle l’ospedale e mi immetto nel sentiero denominato La Font de l’Amigò. Il tragitto si addentra in una vegetazione di pini e… Read More

Continue Reading
I colori della cima del Tagamanent in autunno

I colori della cima del Tagamanent in autunno

I colori della cima del Tagamanent in autunno Un facile percorso che permette di ammirare un magnifico panorama autunnale Español   English   Nei primi giorni di Dicembre, nonostante l’autunno inoltrato, ci si può imbattere in alcune giornate ancora tiepide e soleggiate. L’escursione al Dolmen de la Pedra Gentil ha fatto si che la mia ricerca di luoghi interessanti continui. Sopratutto raggiungibili da Barcellona col treno. Non c’è cosa migliore che approfittare di una buona giornata e prendere la linea R3 da Barcellona per raggiungere la piccola stazione di El Figaro-Montmany. Il paese era in passato formato solo da un ostello adibito a ricevere i viandanti. Oggi conta circa 1000… Read More

Continue Reading
Il Dolmen de la Pedra Gentil di Vallgorguina

Il Dolmen de la Pedra Gentil di Vallgorguina

Il Dolmen de la Pedra Gentil di Vallgorguina Una struttura megalitica di 5000 anni nei pressi di Barcellona La catalogna non è famosa solo per le sue coste soleggiate, il cibo o la sua capitale Barcellona. In questa regione si nascondono antiche strutture che risalgono ben prima dell’impero romano. Nell’ultimo articolo ho mostrato che basta poco per dimenticarsi del caos della città e godere di bellissimi panorami tra Gavà e Begues. Oggi vi porto a scoprire un luogo insolito. San Celoni Prendendo il treno R-2 da Barcellona arrivo a San Celoni, un comune spagnolo di poco più 16000 abitanti appartenente alla comarca del Vallès Oriental. Scendendo dal treno trovo di… Read More

Continue Reading
Godendo dei panorami da Gavà a Begues

Godendo dei panorami da Gavà a Begues

Godendo dei panorami da Gavà a Begues Una breve escursione non lontano da Barcellona per scoprire luoghi poco conosciuti Il bisogno di relax! La città di Barcellona ha il suo fascino caotico. Musei, gastronomia, turismo, attività per tutti i gusti sono alla portata di un click. Può capitare ad un certo punto di voler staccare dalla vita frenetica della capitale catalana. Ecco quindi la necessità di una breve gita fuori porta per recuperare forza, rilassare il corpo e sopratutto la mente. Sia la costa che la parte interna della Catalonia offrono spazi verdi e percorsi naturalistici incredibili proprio come la città di Gavà.  Stiamo parlando di un piccolo paese a… Read More

Continue Reading

La legge sull’immigrazione di Donald Trump

La legge sull’immigrazione di Donald Trump La promessa di non dividere più famiglie e minori non risolve il problema English Español L’intervista di Helen Ceballos che ho realizzato ha sollevato la mia curiosità sul tema immigrazione in America. Le foto della sua performance non solo raccontano la sua personale esperienza ma denunciano una legislazione controversa e difficile. Chi ci rimette, come spesso accade, sono i minori. Un pò di storia in breve Gli Stati Uniti d’America sono una nazione di origine migratoria con appena 200 anni di storia. Negli ultimi anni sono state emesse diverse leggi per regolamentarne l’immigrazione clandestina. Il caso Flores Vs. Reno Nel 1997 un accordo denominato… Read More

Continue Reading
Helen Ceballos

Intervista a Helen Ceballos al Materic

Intervista a Helen Ceballos al Materic Una breve intervista dove l’artista spiega i motivi e le cause che l’hanno spinta a scegliere il tema dell’immigrazione English Español Helen  Ceballos è l ultima ad esibirsi chiudendo la giornata di attività in Materic. Recuperate le forze, ci sediamo e con molta disponibilità iniziamo a ripercorrere i motivi ed il significato della suo opera. Chi é Helen Ceballos Helen nasce nei Caraibi nel 1986 e cresce muovendosi su tre isole Cuba, Porto Rico e Repubblica Dominicana. E’ laureata in arte drammatica e lettere presso la facoltà dell’Università di Porto Rico. Emigrare non è mai facile, sopratutto per chi viene da luoghi messi in ginocchio… Read More

Continue Reading
Materic

Materic uno spazio creativo a l’Hospitalet

Materic uno spazio creativo a l’Hospitalet Una doppia performance artistica, dove corpo e arte si mescolano English Español Barcellona non è solo sede di eventi sportvi, come la regata di vela classica Puig a cui ho assistito, ma accoglie anche performance di artisti da tutto il mondo. Questa volta sono andato a Hospitalet de Llobregat, un comune situato nei pressi della capitale catalana, per assistere a un evento particolare. Che cos’è Materic Sabato 22 settembre 2018 si è svolta una doppia performance presso Materic. Uno spazio di ricerca focalizzato alla pratica e creazione di performance con artisti di differenti discipline, i quali  hanno la possibilità di proporre e realizzare i loro progetti. Marina Barsy… Read More

Continue Reading
I murales di Cacciano

I murales di Cacciano

I murales di Cacciano L’arte dei murales che fanno da specchio alla natura Di ritorno dal mio ultimo trekking da Portbou fino a Cadaquès, ho deciso di andarmene un pò in Italia facendo una bellissima scoperta. Cacciano Nascosto tra le montagne degli Appennini marchigiani a 554 metri sul livello, Cacciano è una piccola frazione di Fabriano dove vivono a malapena un centinaio di persone. Arrivarci non è difficile. Si percorre la SS76 da Ancona direzione Fabriano e salendo un paio di tornanti tutto d’un tratto si arriva al centro. I murales di Cacciano Pochi anziani, seduti su delle panchine, trascorrono le ultime giornate di Agosto raccontandosi storie e pettegolezzi. Non è… Read More

Continue Reading
Portbou - Cadaquès a piedi

Portbou – Cadaquès a piedi

Portbou – Cadaquès a piedi Due giorni immerso nei quattro elementi L’Idea Eccomi con un’altra piccola avventura o meglio un escursione di due giorni. Tutto ha inizio in una biblioteca. Quella della Peu de la creu di Barcellona. E’ affascinante trovare un luogo dove cultura, arte e formazione risiedono in un unico punto. Gratuito per di più. Mai sottovalutare l importanza dei libri e delle biblioteche! Ma torniamo a noi. La sezione viaggi è quella che mi affascina di più ovviamente. Nonostante sia da poco di ritorno dalla mia esperienza del progetto Bergwald, tuttavia ho ancora voglia di starmene in strada alla scoperta di nuovi posti. Per cui un bel… Read More

Continue Reading
Barcellona Busker Rai 2018

Barcellona Busker Rai 2018

Barcellona Busker Rai 2018 Il “barrio” di Barcellona de La Ribera ha accolto da giovedì a sabato il festival degli artisti di strada organizzato dal RAI. Per tre giorni consecutivi, da giovedì 26 fino a sabato 28 Luglio, l’associazione RAI (Recursos d’Animaciò Intercultural) ha organizzato il festival degli artisti di strada. Un progetto dedicato all’espressione e intercambio culturale attraverso artisti di strada, giocolieri, musicisti, teatro. Quest anno l evento ha avuto come paese ospite la Francia. Durante il festival la Piazza di Sant Augustì, Piazza Sant Pere e Piazza De l’allada Vermell hanno permesso l esibizione di molti artisti per un totale di 27 spettacoli che si sono protratte dal… Read More

Continue Reading
Regata puig vela classica barcellona

REGATA PUIG VELA CLASSICA BARCELLONA

REGATA PUIG VELA CLASSICA BARCELLONA Con oltre quaranta imbarcazioni partecipanti la regata di vela classica di Barcellona giunge alla sua XI edizione.   Barcellona, 14/07/2018 Oltre all Extreme Saling Series a Barcellona si svolge un ulteriore evento nautico importantissimo. La  Regata Puig vela classica giunge alla sua XI edizione riconfermandosi evento di prestigio e attrazione per gli amanti della vela classica nello scenario mediterraneo della capitale catalana. Con oltre cinquecento partecipanti alla gara, quaranta imbarcazioni provenienti da ben sette nazioni hanno lottato per aggiudicarsi la vittoria durante le tre giornate da Mercoledì 11 fino a sabato 14. Tre categorie Classic, Vintage e Big Boat, hanno suddiviso le imbarcazioni partecipanti in… Read More

Continue Reading
Imagin Extreme Barcelona

Imagin Extreme Barcelona

Imagin Extreme Barcelona Da sabato  16 a domenica 17 Giugno si è svolta al Parc del Forum, l Image Extreme Barcelona. Il campionato internazionale di sport estremi tra cui skateboard, monopattino, pattini in linea, bicicletta insieme a tantissime altre attività legate allo sport urbano estremo. Non conoscete l Imagin Extreme Barcelona? date un occhiata al link. Essendo il decimo anno consecutivo del festival Barcellona si conferma città dell action sports e urban lifestyle. Le attività dedicate anche ai più giovani sono state innumerevoli tra gare e attività le quali hanno intrattenuto il pubblico e partecipanti per tutto il fine settimana. Incredibili le acrobazie viste nei campionati di pattini in linea, streetboard, monopattino.… Read More

Continue Reading
Extreme sailing Series 2018

Extreme Sailing Series 2018

Extreme Sailing Series 2018 Si è svolta per il secondo anno consecutivo a Barcellona, l‘Extreme Sailing Series, il campionato di catamarani GC-32 insieme alla classe denominata Flying Phantoms.L’evento iniziato giovedì 14 si è protratto fino a domenica 17 giugno dove hanno gareggiato ben sette equipaggi  Inghliterra, Svizzera, Messico, Spagna. Danimarca, Oman, Austria. Durante i quattro giorni di gara, le differenti condizioni atmosferiche hanno dato possibilità ai capitani ed ai loro equipaggi di dimostrare forza, velocità e tecnica. Arrivare primi ad ogni sessione di gara ha richiesto non solo qualità fisiche ma sopratutto capacità tattica. Al termine delle 26 corse il team svizzero Alinghi, capitanato dal co-skipper Arnaud Psarofaghis, si è portato… Read More

Continue Reading
L’importanza del ricordare, ma a chi importa?

L’importanza di ricordare, ma a chi importa?

L’importanza di ricordare, ma a chi importa? Da sei mesi a questa parte La Rambla ha cambiato ancora una volta la sua faccia Version en Castillano   Un intervista di pochi minuti e con pochi testimoni non può descrivere un evento con precisione. Di sicuro però dà la possibilità di valutare una situazione in generale. A poco più di sei mesi dal terribile attentato terroristico de Las Ramblas, nel centro di Barcellona, sembra che le cose siano cambiate. L’accaduto Nel pomeriggio del 17 di Agosto un furgone guidato da un giovane di origine magrebina ha percorso ben 500 metri sul passeggio più famoso della capitale catalana, investendone i pedoni per… Read More

Continue Reading
Catalogna, impressioni e fotografie di una storia infinita

Catalogna, impressioni e fotografie di una storia infinita

Catalogna, impressioni e fotografie di una storia infinita Proteste, manifestazioni e la gioia di un’indipendenza sospesa. Nella domenica del primo ottobre 2017 si sono svolte in tutta la regione della Catalogna le votazioni per il referendum d’indipendenza dalla Spagna. Durante la giornata e soprattutto nelle prime ore, la Polizia Nazionale cercò in ogni modo di impedire l ingresso alle urne ai cittadini utilizzando anche la violenza e la forza bruta. A partire da tale data, gran parte della popolazione manifestò, per le strade e piazze della regione, per dar voce all’ingiusta repressione. Per circa tre mesi si susseguirono scioperi in massa, marce di protesta e comizi a favore di una… Read More

Continue Reading
free skate jam, barcelona

Free Skate Jam, Barcelona

Free Skate Jam, Barcelona Il 16 Dicembre 2017 si è svolta la Free Skate Jam, Barcelona presso il centro Esportiu Municipal Ciutadella.   Veder passare uno skateboard a Barcellona non è cosa rara, anzi. Soprattutto se vi fermate nei pressi del MACBA, il museo di arte contemporanea. Una moltitudine di ragazzi giovani e non che intentano eseguire salti e acrobazie di ogni genere. Se fate un giro per il lungomare della città, anche qui sentirete il rumore tipico delle ruote di uno skate. Non parliamo del Raval, giorno e notte le vie sono percorse da giovani su tavole. Insomma Barcelona è una città piena di skaters. Giusto il sabato passato… Read More

Continue Reading
Heuskal Herria Sona Festival

Heuskal Herria Sona Festival

Heuskal Herria Sona Festival Quest anno si celebrano i 20 anni del festival dedicato alla musica e la cultura basca. L’ Heuska Herria Sona Festival sconfina le sue terre per approdare a Barcellona in terra catalana con una vasta scelta di musicisti baschi.  Lavorare tutto il giorno e tornare a casa per riposare non è sempre l opzione che capita di avere. Sopratutto se dal 30 settembre fino al 2 dicembre è in corso il Heuskal Herria Sona festival qui a Barcellona. Un occasione per assaggiare un pò di musica basca qui in terra catalana. Una serie di gruppi e cantautori tipici della regione hanno contaminato sale e locali della… Read More

Continue Reading
Fare il fotografo è dura. Cosa si nasconde dietro una bella foto.

Fare il fotografo è dura. Cosa nasconde una bella foto.

Fare il fotografo è dura. Cosa nasconde una bella foto. Prima di spiegare la mia esperienza guardatevi  la gallery. Poi se avrete voglia potete leggere cosa mi è successo. O meglio, cosa comporta fare delle foto. [huge_it_gallery id=”15″] Nonostante l apparenza, dietro una foto c’è sempre del sudore. O per la maggior parte dei casi è così. Per chi guarda dallo schermo di un computer, lo screen del cellulare o direttamente la stampa è difficile capire cosa si nasconde dietro uno scatto. Lasciando a parte i selfie, i filtri o gli screenshot c’è ancora una gran fetta di fotografie che richiedono non solo passione, occhio e riflessi. Non sembra ma… Read More

Continue Reading
Extreme Sailing Seriers 2017 Barcellona

Extreme Sailing Seriers 2017 Barcellona

Extreme Sailing Seriers 2017 Barcellona Il campionato mondiale di catamarani GC-32 che si sviluppa in otto città differenti, in tre continenti. Per la prima volta approda anche qui. A Barcellona.   Le migliori occasioni avvengono per caso. E così fu. A pochi giorni dall’inizio della gara, noto per caso il manifesto dell evento. Pochi step: visito il sito, www.extremesailingseries.com chiedo informazioni per accedere come fotografo. Ricevo il permesso. Perfetto. Rapido controllo della mia attrezzatura e Giovedì 20 sono dentro. Facile no? Per la prima volta questa competizione di catamarani approda  a Barcellona, nel bellissimo sfondo del mar Mediterraneo, giusto in fronte all’Hotel Vela, a pochi passi dal quartiere Barceloneta. Giovedì… Read More

Continue Reading

L’Ambrosia e una Cueva Flamenca

 L’Ambrosia e una Cueva Flamenca Avere amici con una grande passione per il Flamenco, può portarti dentro in uno degli angoli più caratteristici della città. Un piccolo bar. Un angolo dedicato per avere faccia a faccia il ballo, la musica e la voce della tipica cultura gitana e del Flamenco. Si dice che il vero flamenco lo si può trovare solo in Andalusia. Non è vero. La cultura gitana impregna tutto il sud della Spagna, Catalogna compresa. E la mezcla, qua si dice così, è inevitabile. Barcellona accoglie una moltitudine di etnie. Dal nord Africa, passando per l Italia e tutto il nord Europa. Per non parlare dell America Latina… Read More

Continue Reading

Tenerife, una settimana da cartolina

Tenerife, una settimana da cartolina Girare per l isola, vagabondare un pò e prendersela con calma.   Tenerife un isola da cartolina. Alcuni numeri da ricordare: 1000000 o quasi gli abitanti dell isola 3718 sono i metri di altitudine del vulcano, il Teide. 1909 l anno della sua ultima eruzione ma attenzione che è ancora attivo!  Altri numeri non proprio interessanti ma utili li trovate qui.   Le vacanze Avere una settimana a disposizione a volte non basta per godersi un meritato relax, dopo mesi e mesi di duro lavoro. Spesso però è più che sufficiente se il luogo scelto è un isola di un arcipelago nel bel mezzo dell Oceano… Read More

Continue Reading

Alella, ma che ci faccio qui?

Alella, ma che ci faccio qui? Una giornata libera e senza rendermene conto mi ritrovo in Alella, ma che ci faccio qui? Alella, qualche numero da ricordare:  975 l’anno della prima documentazione del paese 30 i minuti circa di treno dalla stazione del Clot di Barcellona una piccola chiesa con più di 1000 anni e lo zampino di Gaudì   Una delle comodità di Barcellona è avere a disposizione diversi mezzi di trasporto pubblico. Con una giornata libera si possono visitare alcuni dei piccoli paesini sparsi intorno alla grande città. Per cui oggi si va ad Alella. Cosa c’è da vedere? e da fare? meglio godersi la sorpresa e fare… Read More

Continue Reading

Innsbruck, sette foto e non averci un idea

Innsbruck, sette foto e non averci un idea Ah Innsbruck, bella città. Passano gli anni e certi viaggi si dimenticano. Completamente cancellato dalla memoria  a breve termine. O magari tra un paio d’anni la mia senilità me lo farà ricordare. Se non fosse per sette foto.  La storia è la seguente Se lavori per un agenzia e fai l accompagnatore, hai modo di vedere molti posti. Solo se sei preparato però. Un bel giro in bus non te lo toglie nessun con tanto di fermate, richieste di altre fermate per via della pipì, le medicine, le gambe formicolanti o semplicemente la voglia di rompere le balle. Ok si arriva a… Read More

Continue Reading

Tossa de mar in due ore e mezza

Tossa de mar in due ore e mezza Avete visto tutte le opere di Gaudì, la Rambla, il mare e il quartiere gotico di Barcellona e molto altro ancora? Vi è rimasta energia, tempo e non sapete che farvene?   Tossa de mar in due ore e mezza vi piacerà. Leggete qua sotto, mettetevi comodi così un altra mezz’oretta la perderete. Sicuri? Ok, bene. Le due ore e mezza ovviamente non sono riferite al giro panoramico di questo bellissimo borgo medioevale. Ma il tempo che impiegherete per arrivarci utilizzando, treni, bus e altri bus. Poi vi rimarranno solo le gambe per girovagare come moribondi per il centro storico. Tossa de… Read More

Continue Reading
PANORAMA FOTO TOURS A BARCELONA

Treppiede MANFROTTO MK394-H

Questo è il mio treppiede MANFROTTO MK394-H, perchè ho scelto questo? beh ovvio, per il solito dilemma: qualità, prezzo e peso. Ammetto di aver iniziato con treppiedi da 4 soldi, quelli che si trovano nelle fiere e nei mercatini. Credo sia stata in una bancarella di oggettistica a basso costo aveva quei treppiedi da 30 o 25 mila lire. (Ah le lire..quasi me ne ero dimenticato!!) Ricordo di aver estratto quei sodi addirittura con riluttanza, per era troppo, ma solo il tempo mi avrebbe insegnato che non era abbastanza. Per binocoli, visori e la mia compatta era più che stabile in tutta sicurezza dal mio balcone. La musica è cambiata… Read More

Continue Reading
LA THAILANDIA, 20 GIORNI DA TURISTA

La Thailandia, 20 giorni da turista

LA THAILANDIA, 20 GIORNI DA TURISTA La Thailandia, 20 giorni da turista. Eh si. Il titolo promette poco di buono. In questi ultimi anni pare che se non fai una vacanza immerso nella vera cultura o se non dormi ospitato dai “locals” non hai fatto un vero viaggio. Non sono d’accordo. Solo chi posta foto o realizza un diario di viaggio ricco di sudore, bambini vestiti male, attese per un bus sgangherato con lo zaino stracarico o ritratti della gente del posto con i costumi tradizionali, possono richiamare l’attenzione dei travellers. Non sono d’accordo. Questo è un viaggio, anzi no. Questa è stata una vacanza, punto. 20 giorni di relax,… Read More

Continue Reading
Facce di pietra e un Flat Iron Building al Born

Facce di pietra e un Flat Iron Building al Born

Facce di pietra e un Flat Iron Building al Born Se vi trovate a Barcellona fatevi pure un giro per il quartiere del Born. Dai si il Born, quel distretto dentro il centro storico famoso per la guerra di secessione. Non lo sapevate? Va bene non importa leggetevi qualcosa qui almeno vi togliete quelle facce stralunate quando camminerete per le vie del centro. Ad ogni modo a proposito di facce, se le vostre sono stralunate, qua ne trovate alcune davvero strane. Di pietra direi. Eh si proprio di pietra. Se arrivate di fronte la chiesa di Santa Maria del Mar sarà facile trovarne un paio. Non conoscete nemmeno questa chiesa.… Read More

Continue Reading
la floresta trekking

Da la Floresta a Valldoreix, il trekking

DA LA FLORESTA A VALLDOREIX, IL TREKKING   La Floresta Valldoreix trekking: alcuni numeri da ricordare 10 Km distanza percorsa 4h tempo 250 mt dislivello e ricordatevi di portare acqua, buone scarpe e una macchina fotografica    Questa è la mia storia:  E inizia così Capita spesso di stancarmi del traffico di questa città, del caos di Barcellona, una delle città più inquinate in Europa. Così ogni volta che ho voglia di immergermi in un ambiente tranquillo e rilassante ho una rapida soluzione, proprio dietro la città. La soluzione si chiama Collserola Park.  Oltre le piccole montagne che delimitano la città, il cemento si ferma per dare spazio al verde, ai… Read More

Continue Reading